domenica 25 settembre 2016

Tutorial pochette

Ero alla ricerca di un tutorial per una pochette su internet, e sono riuscita a trovare un sito con i vari tutorial, e desideravo condividere con voi questo tutorial

questa è la pochette, ed ecco il link dove potete trovare le istruzioni, la giraffa

Buon lavoro

sabato 14 maggio 2016

Cestino di stoffa

Oggi ho realizzato un cestino di stoffa cuoricinoso,l interno del cestino è foderato con tessuto a pois , ho applicato una farfalla che tra l altro si può utilizzare come spilla 




 

mercoledì 4 maggio 2016

Lari quilt ottavo, nono , decimo, ed undicesimo blocco

Come al mio solito sono in ritardo, il partecipare a diversi sal mi fa ritardare nei lavori, però piano piano riesco a finirli ecco gli ultimi blocchi del sal di laura mori.


martedì 26 aprile 2016

Terzo blocco Timoteo

Sono un po' in ritardo con Timoteo dovevo finire il terzo blocco a marzo invece mi sono prolungata , ecco Timoteo in viaggio ai Caraibi



domenica 24 aprile 2016

Tutorial cappellino

Girovagando su internet ho trovato un sito molto carino di la Luna dei creativi, ci sono schemi e tutorial diversi oltre a svariati  consigli, in questo caso a me interessa il tutorial di un cappellino per bimba, devo fare un regalino per nascita.

cappello crochet

è carinissimo ecco il sito dove potete trovare altri schemi

le lune creative

lunedì 11 aprile 2016

Terzo blocco di alessandro

Ho finito il blocco di marzo dopo Pasqua, non ho avuto il tempo di postarlo sul mio blog, in negozio giornalmente mi arrivava merce, e quindi sono stata molto indaffarata, ecco il blocco di marzo dedicato alla primavera.




sabato 19 marzo 2016

Paccheri con crema di carciofi

Ciao a tutti, stamattina al mercato ho acquistato un fascio di 10 carciofi a 2,50 , per adesso li regalano, così ho deciso , per pranzo, di fare dei paccheri di farina di cacao, con crema vegana di carciofi , ecco la ricetta.

Ingredienti:
- paccheri di farina di cacao, potete utilizzare quella che si vuole
- 4  carciofi , io li ho utilizzati tutt'e 10 per fare un contorno
- panna di riso o quella che più vi piace
-olio evo
- sale
- brodo vegetale
-cipollotti 
- pepe nero
-prezzemolo fresco
- limoni
-pepite di cioccolato ex fondente 

Per prima cosa ho pulito i carciofi ,li ho tagliati in 4 parti e li ho messi in una bacinella con due limoni tagliati a tre quarti e spremuto il succo.

Li ho tenuti in acqua circa 30 m , dopodiché ho tagliato due cipollotti e con un po' di olio evo , li ho soffritti in padella, dopo qualche m ho messo i carciofi e li ho coperti con del brodo vegetale, fatto con carote e sedano.
Un po' di sale e di pepe nero e li ho coperti con il coperchio per almeno 10/15 minuti
Trascorso questo tempo ho tolto i carciofi, ed ho messo gli altri che erano rimasti ed ho allungato il brodo. Gli altri li ho messi nel mixer con un po' di panna di riso o quella che preferite, fino ad ottenere una crema .
Ho messo la crema in una padella, e nel frattempo i paccheri li avevo cotti in acqua salata almeno x 13 minuti, li ho scolati ed ho impiattato con crema , qualche carciofo e pepite di cioccolato ex fondente.
Ecco il piatto finito.
Con il resto dei carciofi li ho scolati, e conditi con un po' di olio evo e prezzemolo fresco, da usare come antipasto o semplice contorno 
Buon pranzo

venerdì 18 marzo 2016

Colannon vegano

Ebbene sì oggi ho preparato un piatto tipico irlandese, si chiama colannon, solitamente si fa il giorno di San Patrizio, il 17 marzo, io l ho fatto il giorno dopo.
L ho modificato, l ho fatto vegano, mia figlia è vegana, è scesa da Torino x le vacanze pasquali, in questi giorni solo cucina vegana, ecco qui la ricetta del colannon.

-900 gr di patate a dadini
- 350 gr di verza tagliata a julienne
- 40 gr di olio evo
-200 ml di latte di soia
-20 gr di burro di soia
- sale e pepe 
- 2 cipollotti tritati.
 Per prima cosa cuocere le patate x almeno dieci m in acqua 


Nel frattempo mettere l olio in una padella capiente ed appena caldo mettere la verza precedentemente tagliata a julienne, cuocerla x almeno 10 m , mettere anche i cipollotti tritati e cuocere x altri 5 m.

Togliere le patate dall acqua


Mettere il latte e le patate nella padella con la verza, e schiacciarle con la forchetta, girare fino a quando il latte si addensa.
Una volta addensato mettere in un bel piatto , ancora caldo, formare una corona e mettere al centro il burro di soia, con il calore si scioglierà piano piano.
 Buonissimo 

lunedì 14 marzo 2016

Lari quilt quinto, sesto e settimo blocco

Ero in ritardo con i blocchi di lari quilt , ma con mio stupore sono riuscita a finirli. Ecco il quinto blocco è composto da un quadrato formato da otto triangoli ed un simpatico gattone al centro.


Il sesto blocco è composto da un altra casetta che ho fatto quindi sono due


Poi come sesto e diciamo settimo blocco ha aggiunto altri due log gabin in precedenza fatti con aggiunta di altri 4 in tutto sono otto


Bene ora non mi resta di aspettare il prossimo blocco


venerdì 4 marzo 2016

Lari quilt quarto blocco

Buona sera finalmente sono riuscita a completare il quarto blocco, quest ultimo è composto da un rettangolo con la scritta Home , al solito fatta con le applicazioni ed all interno della lettera o un ulteriore applicazione di una casetta , ecco il mio blocco


Mi piace tantissimo ed a voi?



sabato 27 febbraio 2016

Mystery di alessandro secondo blocco

Buon pomeriggio, anche il blocco di febbraio, sono riuscita a finirlo in tempo, al solito non è perfetto, spero di migliorare. Pensavo che questo blocco era facile, invece ho trovato diverse difficoltà, far combaciare i quadratini non è stato facile, nonostante ciò non sono venuti perfetti, ecco febbraio.


mercoledì 17 febbraio 2016

Secondo blocco Timoteo

Buona sera blogghine, finalmente ho finito il secondo blocco, Timoteo è in partenza ,è sul molo per andare di corsa sulla nave, chissà dove lo porterà.



mercoledì 10 febbraio 2016

Gnocchi di ricotta

Visto che oggi ho fatto la sbriciolata, mi è avanzata un po' di ricotta, e cosa ho realizzato gnocchi per il pranzo.

Per l impasto x due persone ho usato 150 gr di ricotta, 40 G di farina un po di noce moscata, 25 G di grana grattugiato.


Mettere l impasto nella spianatoia e realizzare i gnocchi

Et voila 

Ne sono venuti un bel po'

Li ho conditi con salsa semplice, alla fine una volta scolati li ho versati in padella con aggiunta di pezzetti di mozzarella di bufala, e qualche foglia di basilico.

Un piatto veloce e facile da realizzare.

Mi preparo per andare a lavorare.

Sbriciolata alla ricotta

Stamattina sono uscita presto, il primo pensiero era di andare al bar, per il mio solito cappuccino ed il mio cornetto alla fragola, la sfoglia che fa questo bar per me è la migliore, poi con la marmellata fragola è ad oc, anche la crema al mandarino non  mi dispiace.

Mentre sorseggiavo il mio cappuccino, i miei occhi mi sono caduti in una torta, ho chiesto cos era ed il banconista ha risposto, appena sfornata una bellissima sbriciolata alla ricotta, e lì mi è venuta l idea di farla a casa, solitamente uso la marmellata, ma l idea di usare la ricotta mi allettava.

Visto che oggi inizio a lavorare alle 15 sono corsa dal mio salumiere di fiducia per una bella ricotta fresca.

Ecco per voi la ricetta, è molto facile.
Ingredienti per l impasto:

-300 G di farina
-100 G di burro a pezzetti
-160 G di zucchero
-una bustina di lievito
-la scorza di un limone grattugiato 
- un uovo
  
Per prima cosa mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, la farina ed il lievito ho l abitudine di setacciarli, e lavorare il tutto in modo sbriciolato, in questo caso ho usato le mani per impastare.




Ecco come deve venire l impasto.
Ingredienti per il ripieno:

-200 G di ricotta
-40 G di zucchero
-2 tuorli
 -la scorza grattugiata di un limone 
- succo di mezzo limone
In una ciotola inserire tutti gl ingredienti e con le fruste lavorare fino a quando la crema diventa chiara.


Ora accendete il forno a 180 G, prendete una tortiera e rivestitela con la carta da forno bagnata e strizzata, mettete tre quarti d impasto livellatelo con un cucchiaio.


Versare sopra la crema e coprite con il restante impasto.


Infornare a 180 G x 40 M il forno ventilato.


Decorare con zucchero a velo e limone
Buona sbriciolata


martedì 9 febbraio 2016

Sal Timoteo

Relax...

Sono sul divano, dopo un pomeriggio dedicato al mio hobby, mi tocca un po' di ozio, guardando un film.


Anche Cleo nel pomeriggio mi ha aiutata nello scegliere le stoffe, ormai le ama, non le lascia mai.


Finalmente sono riuscita a finire il primo blocco, ci sono delle imperfezioni, ma mi auguro di migliorare.


Ho avuto difficoltà nelle scritte così anche nei fiori, devo fare pratica con il piedino da rammendo, ci sono molte imperfezioni, soprattutto nei petali.



Notare il nido, lì mi sono divertita a scarabocchiare, sembra vero, non so neanche come ci sono riuscita.



Timoteo saluta la sua amata, ho aggiunto un piccolo particolare, i bottoni a forma di cuoricino, li adoro.
I cuori non devono mai mancare.


Ed ecco l amata di Timoteo, che saluta il suo amato per il suo lungo viaggio.

Bene dopo questa breve descrizione, continuo a vedere il film.


lunedì 8 febbraio 2016

Vellutata di broccoli e patate

Buonaseraaaa carissime.

Stasera per cena ho preparato una pietanza vegana, e desidero condividerla con voi.

Ingredienti x due persone:

- un mazzo di broccoli

- due patate di media grandezza, io ho usato quelle di pasta gialla , ma vanno benissimo anche le altre.

- due fette di pane

- olio evo

- cardamomo

- curcuma

- una foglia di alloro

- pepe nero

Preparazione:

Per chi desidera la cottura a vapore può cuocere le verdure nell apposito cestello,  io le ho cotte in acqua aromatizzata con le varie spezie, quindi con il cardamomo, la curcuma e l alloro, per almeno 30 minuti.

Nel frattempo tagliare il pane a cubetti e tostare nel forno, fino a quando diventa leggermente dorato.

Una volta cotte le verdure passarle nel mixer con mezzo mestolo di acqua di cottura , deve venire una crema, aggiungere un filo olio e se si vuole del pepe nero. 

Buona vellutata a tutti