martedì 20 dicembre 2011

brrrrrrrr che freddo







brrrrrrrrrrrrr ragazze questo per me è il primo giorno di freddo, ma dove sono al polo nord? eh si il freddo si fa sentire, qui al sud è un po' difficile che la neve arrivi, eppure tutte le montagne ne sono piene, ci voleva si sente così l aria natalizia

lunedì 28 novembre 2011

22 NOVEMBRE giorno da dimenticare





Si il 22 novembre è una data da dimenticare, non pensavo che un piccolo torrente poteva essere così devastante e distruttivo, con la sua scia di fango, detriti e grandi fusti di alberi hanno fatto si che in poche ore hanno distrutto una cittadina, e cioè la mia cittadina Barcellona p.g. . E' difficile credere a tutto ciò, quando vedi le immagini in tv, di nubifragi, alluvioni, terremoti ed altri eventi naturali catastrofiche, ti fa un male enorme e rimani a bocca aperta, ma ti fa ancora più male e ti ferisce in modo profondo quando tutto questo è accaduto nel tua piccola cittadina. Sono bastati pochi minuti e la furia del torrente ha distrutto tutto, centinaia di auto, case, attività commerciali, strade, ponti ed altro, a pochi giorni, di distanza si continua a cercare di risollevare la ns città, e con molto orgoglio posso dire che piano piano con l aiuto di volontari, dell esercito, dei ns ragazzi, degli immigrati e tanti ancora, stanno portando un grandissimo aiuto per la rinascita di Barcellona. Attraversando la città sembra uno scenario di guerra, la polvere rossa in aria, il fango tappezzato ovunque, le auto, se così si possono chiamare, sono da rottamare, molti negozi che la settimana prima si erano addobbati per il grande evento il Natale, le scuole vuote e distrutte,fa rabbrividire questo scenario, in tutto ciò l unica nota positiva è che non ci sono state vittime, almeno qui da noi, grazie alla tempestività del ns comune che ci ha avvisato in tempo. Si sta avvicinando il Natale, per molte famiglie, commercianti ed altri non sarà un Natale come gli anni passati, però c'è la speranza in una rinascita della ns bellissima città, e che questo ci serva d insegnamento, a rispettare l ambiente, alla pulizia delle strade, dei parchi ed a risollevare i ns commercianti a fare acquisti a Barcellona e non altrove.
Per concludere desidero fare le mie condoglianze alla piccola cittadina di Saponara, che in questo nubifragio hanno perso quattro vittime, ed un saluto in particolare al piccolo Luca, un altro piccolo angelo volato via, sono molto vicina alla madre, quando la sua vita aveva trovato la strada giusta ecco un flagello cadere su di lei, forza e coraggio piccola e grande donna.

venerdì 11 novembre 2011

le mie prime saponette


E' da un po' che desideravo farle e ieri mi sono cimentata nella creazione di saponette, ho fatto subito una foto, che ve ne pare??

lunedì 28 febbraio 2011